I Custodi della Biblioteca, l’anteprima



Dimensione testo » Aumenta | Riduci


 

I Custodi della Biblioteca, Glenn Cooper

si conclude la trilogia che ha reso celebre lo scrittore

 
i custodi della bibliotecaDopo l’uscita de L’ultimo Giorno, arrivato in Italia il 14 giugno di quest’anno soddisfacendo molti lettori per i suoi contenuti ma deludendo altrettanti per l’elevato costo della versione e-book, il prossimo 15 novembre tornerà in libreria Glenn Cooper con I Custodi della Biblioteca, capitolo conclusivo della trilogia cominciata nel 2009 con la pubblicazione de La Biblioteca dei Morti e continuata nel 2010 con Il libro delle Anime, entrambi piacevoli sorprese per gli appassionati del genere.

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato un articolo in cui invitavamo i lettori a scaricare gratuitamente Il Tempo della Verità, il racconto inedito dello scrittore americano che si colloca cronologicamente tra Il libro delle Anime e I Custodi della Biblioteca, finendo per essere una sorta di anteprima del nuovo romanzo, anche abbastanza nutrita date le 100 pagine circa dell’opera.

Sarà ancora una volta Editrice Nord a pubblicare in Italia il lavoro del versatile scrittore. Il romanzo conterà 450 pagine e avrà un prezzo di copertina di 18,60€.

Attendiamo la distribuzione per poter dare un giudizio conclusivo alla trilogia che ha donato all’autore fama internazionale.

 
 
Sinossi:

Abbazia di Vectis, 1296. sono tutti morti. Gli scrivani dai capelli rossi che, generazione dopo generazione, hanno compilato la sterminata biblioteca in cui è riportato il giorno di nascita e di morte di ogni uomo vissuto dall’VIII secolo in poi si sono suicidati: nello stesso istante e nel silenzio. La loro eredità è un’ultima data: il 9 febbraio 2027. tuttavia la giovane Clarissa non sa di essere la causa di quel gesto estremo. Il suo unico pensiero è continuare a correre, per allontanarsi il più possibile dall’abbazia. Solo quando arriverà nel suo villaggio sarà di nuovo al sicuro e potrà dare alla luce il bambino che porta in grembo… L’incubo ritorna. Decine di persone ricevono una cartolina con disegnata una bara e segnata una data: il giorno della loro morte. Proprio come nel 2009, proprio come all’inizio della straordinaria serie di eventi che ha portato alla scoperta della biblioteca dei morti? Sì, ma con una singolare differenza: tutte le “vittime” sono di origine cinese. La comunità internazionale è in subbuglio e il governo di pechino minaccia ritorsioni se non si farà luce sul mistero… Will Piper si è lasciato tutto alle spalle. O almeno così crede. Mentre il mondo si chiede cosa succederà il 9 febbraio 2027, lui sa che sopravvivrà a quella data fatidica. Ma, d’un tratto, suo figlio sparisce nel nulla e ogni cosa, per Will, torna a ruotare intorno al segreto della biblioteca dei morti. un segreto che solo apparentemente era stato svelato…

 
 

Glenn Cooper è uno scrittore statunitense. Ha conseguito due lauree, la prima ad Harvard in archeologia, la seconda in medicina alla Tufts University School of Medicine. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo, «La biblioteca dei morti». Oltre ad essere scrittore è anche sceneggiatore, produttore cinematografico e presidente e amministratore delegato di un’importante azienda di biotecnologie del Massachusetts.
 

 
 

 

copertina: ©Editrice Nord | immagine: ©Wikipedia – it.wikipedia.org

 

Condividi l'articolo su...


    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>